Sabato, 27 Novembre 2021 - Ore
Facciamo Notizie

Calcioscommesse: il Brindisi calcio non prenderà parte al campionato di serie D, fallito il Barletta

Il Tribunale nazionale della Figc ha inflitto le condanne dopo la conclusione delle indagini da parte della Procura di Catanzaro

Pubblicato in Sport il 20/08/2015 da Redazione
Il Brindisi calcio è stato escluso dal prossimo campionato di Serie D. La decisione è arrivata dal Tribunale nazionale della Figc dopo l’inchiesta sul calcioscommesse partita alla fine dello scorso campionato. Le indagini sono state eseguite dalla Procura di Catanzaro e hanno coinvolto altre squadre pugliesi: il Barletta ripartirà dall’eccellenza dopo il fallimento, il San Severo comincerà il campionato di D con due punti di penalizzazione. Il vice presidente del Brindisi, Giorgio Flora, è stato inibito dall’attività sportiva per tre anni e sei mesi ed ha ricevuto 70mila euro di ammenda. Tre anni e mezzo di squalifica anche per l’ex allenatore del Barletta, Ninni Corda.

loading...