Lunedì, 6 Luglio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Circolo della Vela Bari: il podio della seconda selezione zonale classe optimist è biancorosso

Gigi Mancini, Domenico Palumbo e Elisabetta Di Leo gli artefici del successo nella categoria juniores 12-15

Pubblicato in Sport il 08/07/2015 da Redazione
Al successo organizzativo questa volta si è aggiunto un successo pieno della squadra Optimist del CV Bari scesa in acqua al gran completo con 20 atleti (8 juniores e 12 cadetti) per la seconda selezione zonale di classe che ha coinvolto in totale 89 atleti da tutta la Regione.
Il CV Bari ha infatti monopolizzato il podio sia nella categoria juniores 12-15, con Gigi Mancini, Domenico Palumbo e Elisabetta Di Leo che si è aggiudicata anche il premio come 1ª femminile, sia in quella cadetti 9-11 annicon Claudia Quaranta (anche 1ª femminile), Gabriele Porcelli e Alberto Divella.
Impeccabile, dicevamo, anche l'organizzazione della manifestazione affidata dal Comitato VIII zona FIV al Circolo della Vela Bari che con i suoi istruttori e marinai ha assicurato il successo su tutti i fronti. Gli atleti provenienti da Taranto, Porto Cesareo, Lecce, Brindisi Monopoli, Bari, Trani e Manfredonia, sono arrivati al Circolo accompagnati da allenatori e genitori per le prove. Due giorni di regate difficili non solo per il gran caldo, ma anche a causa del vento instabile e leggero che passava da Maestrale a Greco - Levante costringendo il comitato a continui adeguamenti del campo di regata.
In palio anche la possibilità di accedere ai campionati nazionali giovanili U16 in programma i primi di settembre a Dervio sul Lago di Como.
"Il successo è ancora una volto il risultato di gruppo che vede impegnati consiglieri, istruttori, marinai, atleti e famiglie nel far crescere i ragazzi a 360° convinti che solo così si può fare la differenza - commenta il tecnico Beppe Palumbo -. Sono molto soddisfatto sia per come i ragazzi hanno affrontato questa regata, sia per gli atleti che si sono selezionati per i Campionati nazionali. Secondo i miei calcoli 4 juniores e ben 10 cadetti dovrebbero ottenere il pass per Dervio, ma aspettiamo i dati ufficiali che arriveranno dalla somma con la regata del 24 maggio scorso a Manfredonia".