Martedì, 16 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Serie D, il Bari non si ferma più: tris all'Igea Virtus e festa con i 500 tifosi arrivati in Sicilia

Decidono le reti di D'Ignazio, Bolzoni e Mattera. Cornacchini: 'Ottima prestazione'

Pubblicato in Sport il 07/10/2018 da Giuseppe Bellino

Il Bari non si ferma più. Quarta vittoria di fila e primato solitario per i ragazzi di mister Cornacchini che rifilano tre gol all’Igea Virtus. A Barcellona Pozzo di Gotto, davanti a cinquecento tifosi, i biancorossi passano al 27esimo con un gran tiro dalla distanza di D’Ignazio che firma il primo gol della sua stagione. Qualche responsabilità di troppo da parte del portiere dei siciliani che non riesce a deviare in angolo un tiro abbastanza prevedibile.

Prima dell’intervallo il Bari chiude il match con un tiro dal limite di Bolzoni che si spegne nell’angolino basso. Poche emozioni nel secondo tempo, con i biancorossi che amministrano il risultato e non concedono occasioni agli avversari. Al 90’ c’è spazio anche per il terzo gol firmato da Mattera: l’esperto difensore insacca al volo sugli sviluppi di un corner e fa festa con i tifosi arrivati in Sicilia.

“Alla fine della partita i ragazzi erano un po’ stanchi, ma credo sia stata un’ottima prestazione – ha dichiarato mister Cornacchini nel post gara -. Era difficile affrontare una squadra su questo campo, però posso dire di essere soddisfatto di come abbiamo giocato. Come ho detto anche nel pre partita è tutta una questione di mentalità: la gara va interpretata bene e se vuoi vincere questo campionato le cose vanno fatte come si deve, non solo dal punto di vista del gioco ma anche dell’approccio. Il fatto che oggi non abbiano segnato gli attaccanti e si sia chiusa comunque sullo 0-3, vuol dire che siamo riusciti a trovare delle soluzioni diverse come i tiri da fuori area. Anche questo è sintomo della giusta mentalità”.

 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet