Domenica, 22 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Disfatta Bari a Livorno: i biancorossi perdono 5-2

Troppe disattenzioni, la squadra di Nicola irriconoscibile rispetto alla vittoria col Frosinone

Pubblicato in Sport il 07/02/2015 da Redazione
Il Bari non c’è. Tutto l’ambiente attorno ai biancorossi si aspettava la conferma della grande prestazione vista col Frosinone, ma così non è stato. Al ‘Picchi’ i padroni di casa passano subito in vantaggio, con il capitano Luci che trasforma da fuori area sugli sviluppi di un calcio d’angolo. I galletti subiscono il colpo e in una mischia subiscono il raddoppio dall’ex Vantaggiato. Il Bari cerca di organizzare azioni da gol, ma Ebagua e De Luca sono troppo isolati per incidere. Il terzo gol del Livorno arriva al 65esimo, con un colpo di testa di Maicon. In due minuti la partita sembra riaccendersi, con l’autogol di Luci prima e il gol del contestato Ciccio Caputo poi. Il Bari si riversa in avanti ma viene punito al primo contropiede da Siligardi. Nel finale il quinto gol del Livorno, segnato da Vantaggiato. Di sicuro i biancorossi non hanno meritato un parziale così pesante, ma questa sconfitta deve far riflettere mister Nicola. Ciò che non ha convinto principalmente è stato l’atteggiamento della squadra nei primi minuti. Ora è necessario archiviare velocemente questa disfatta e pensare al doppio impegno casalingo, sabato 14 febbraio alle ore 15 contro il Vicenza e sabato alle ore 18 contro il Lanciano.,

loading...