Lunedì, 10 Agosto 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, che colpo: vittoria esterna contro il Latina, Valiani e Donati guidano la rimonta

Gli uomini di Davide Nicola ribaltano lo svantaggio in tre minuti con i gol dei due centrocampisti

Pubblicato in Sport il 03/10/2015 da Redazione
Foto di Repubblica Bari
Una vittoria dopo sette mesi di buio. Il Bari rompe il tabù trasferta e vince in rimonta a Latina. A decidere il match sono stati i gol dell'ex Valiani, che ha pareggiato i conti all'84esimo, e tre minuti dopo di Donati. Una partita che sembrava ormai persa fino a pochi minuti dalla fine, quando i biancorossi hanno deciso di accelerare trovando due gol. Decisivo l'ingresso in campo di Rosina, che ha stravolto gli equilibri della partita e ha dato un grosso contributo alla conquista dei tre punti.

Davide Nicola conferma la squadra che ha battuto l'Avellino con Romizi, Valiani e Defendi in mediana e De Luca-Maniero-Sansone in attacco. Il Latina si schiera con un 4-2-3-1 con Corvia unica punta supportato da Ammari, Acosty e Scaglia.
I biancorossi cominciano subito meglio dei pontini e prendono in mano il pallino del gioco. All’undicesimo minuto la zanzara De Luca prova a colpire dal limite dell’area, ma il pallone finisce fuori. Due minuti dopo ancora l’ex Atalanta innesca Gianluca Sansone che conclude debolmente, regalando la palla al portiere neroblu Di Gennaro. I pontini non ci stanno e impensieriscono Guarna con un tiro centrale di Acosty. Partita piacevole a tratti, con gli uomini di Davide Nicola più pericolosi. Al 29esimo Maniero spizza per De Luca in mischia, l’attaccante centra lo specchio della porta ma trova un ottimo Di Gennaro. Iuliano sostituisce l’infortunato Corvia con Jefferson. Nel recupero il Latina passa con Scaglia: il numero 8 prende palla sull’out di destra e batte Guarna con un sinistro a giro deviato. La prima frazione di gioco si conclude con il Bari sotto di un gol.

Nell’intervallo Nicola striglia i biancorossi che entrano in campo più convinti, anche se con poche idee. Al 60esimo il cambio che decide la partita: entra Rosina ed esce Sansone. L’ex Catania velocizza il gioco del Bari, che ci prova con Defendi anche se il tiro viene deviato in angolo. I biancorossi crescono col passare dei minuti, Nicola inserisce Donati per Romizi. Al 79esimo proprio il mediano ex Celtic tira a botta sicura ma Brosco si immola e salva sulla linea. All’84esimo i biancorossi trovano il pareggio: Valiani sfrutta un assist di Defendi e buca il portiere neroblu con un gran destro. Il numero 29 segna proprio alla sua ex squadra. Il Latina esce dal campo dopo il pareggio, così gli uomini di Davide Nicola continuano ad attaccare. Dopo tre minuti, la rimonta è completa: cross di Del Grosso dalla sinistra, il pallone viene raccolto al limite dell’area da Donati che batte Di Gennaro con una deviazione.

Una prova non proprio convincente per i biancorossi, che però raccolgono tre punti importantissimi e si piazzano al quarto posto dietro Crotone, Cesena e Cagliari. Domenica al San Nicola arriva il Lanciano.