Sabato, 28 Marzo 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, Davide Nicola ringrazia Paparesta: 'Ho avuto i giocatori che volevo, l'obiettivo minimo è vincere i playoff' (VIDEO)

Il tecnico biancorosso ha commentato l'abbondanza della rosa: 'La concorrenza serve, saremo più camaleontici'

Pubblicato in Sport il 02/09/2015 da Giuseppe Bellino
L’allenatore del Fc Bari 1908, Davide Nicola, ha tenuto la prima conferenza stampa dopo la chiusura della sessione estiva di mercato. L’organico a disposizione del tecnico piemontese si è arricchito di due pedine importanti come Alessandro Rosina e Riccardo Maniero. I tifosi hanno già cominciato a sognare, facendo registrare un notevole aumento delle sottoscrizioni degli abbonamenti in soli due giorni.
Nicola però cerca di volare basso: “Quest’anno possiamo fare grandi cose, l’obiettivo minimo che ci poniamo è quello di arrivare ai playoff per poi vincerli”. Con la rosa a disposizione infatti, il Bari sulla carta è inferiore soltanto al Cagliari, mentre può giocarsela con squadre come Cesena, Spezia e Pescara. Il primo banco di prova sarà domenica alle 17,30 quando al San Nicola arriverà lo Spezia di Nenad Bjelica. Nicola ha fatto il punto sulla condizione dei nuovi arrivati: “Sono in forma anche se non sono abituati a lavorare ai nostri livelli. Maniero ha bisogno di allenarsi un po’ di più”.
I biancorossi cominceranno la stagione con una rosa molto ampia: due giocatori per ruolo, tre punte centrali che si contenderanno una maglia da titolare, oltre all’abbondanza a centrocampo. Il tecnico biancorosso però assicura che questa situazione è positiva: “Non siamo abbondanti – sottolinea – abbiamo due pedine per ruolo e possiamo essere camaleontici. Numericamente abbiamo un giocatore in più a centrocampo, ma ho voluto io la concorrenza in questo reparto”. “Ringrazio la società – continua Nicola – per avermi messo a disposizione questa squadra”.
Il mister ha poi risposto a chi ha chiesto se quest’anno senta più la pressione, visto l’importante organico che ha a disposizione: “No, io voglio vincere e la piazza lo stesso. Se non si vince si va a casa, tutto qui”.
Intanto per l’esordio in campionato mancheranno i due ex-interisti Camara e Donkor, mentre Sabelli dovrebbe giocare regolarmente sull’out di destra. Marco Romizi proverà a recuperare da un infortunio alla spalla. In attacco non ci sarà Puscas, Nicola ha già annunciato che giocherà uno tra Petropoulos e Maniero.