Mercoledì, 21 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Dalla pulizia alle creme: tutto sulla cura del viso

La pulizia del viso, deve essere fatta con dei trattamenti ideali sia per pelli grasse che per quelle secche

Pubblicato in Salute Lifestyle il 24/07/2019 da Teresa Salerno

La pulizia del viso è una pratica molto complessa che bisogna mettere in campo giorno dopo giorno. Si tratta di un metodo essenziale per riuscire ad avere una pelle acqua e sapone. Non basta soltanto una cura costante, ma è anche opportuno utilizzare dei prodotti che siano calibrati sulla propria tipologia di pelle. La pulizia del viso, deve essere fatta con dei trattamenti ideali sia per pelli grasse che per quelle secche. Quello che serve sapere, è capire che tipo di pelle si ha e poi che cosa applicare per fare in modo che sia sana e pulita al cento per cento. Il prodotto deve essere sempre naturale, in modo tale da riuscire ad avere il giusto riscontro senza rischiare delle controindicazioni. Ad esempio è possibile applicare dei prodotti come questo gel che ha un effetto tensore oppure andare invece ad utilizzare esfolianti che saranno in grado di dare un effetto pulizia molto profondo.

 

Come funziona la pulizia della pelle e perchè è necessario farla

Una volta sancita qual è la propria tipologia di pelle e come applicare il giusto tipo di risposta in termini cosmetici, è opportuno mettere anche in campo una pulizia molto profonda e radicale. Innanzitutto, la pulizia del viso, è bene sottolineare, deve essere fatta due volte al giorno. Di mattina soprattutto, bisogna eliminare il sebo in eccesso ed inoltre, anche andare a eliminare le cellule morte che si sono accumulate nel corso della notte. E' una pulizia che deve tenerconto della presenza di agenti atmosferici che ben presto hanno contatti con il nostro viso. E' bene non usare i prodotti che possono essere sensibili alla luce del sole. Inoltre la sera, bisogna fare una pulizia più profonda della pelle magari attraverso una crema esfoliante di tipo scrub, adatta alla tipologia di viso.

 

La crema avrà un effetto di pulizia in profondità in modo tale da liberare i pori della pelle dove molto spesso si creano dei tappi di cheratina che non fanno traspirare l'epidermide nel modo giusto. A questo va aggiunto l'uso anche di una crema per combattere alla base quelli che sono eventuali effetti e segni del tempo.

 

La pulizia del viso per pelli grasse, miste o per quelle secche

La detersione quotidiana dell'epidermide, è una pratica che deve essere calibrata in base al tipo di pelle: è anche opportuno provvedere con cadenza periodica ad una pulizia del viso che possa essere più professionale, fatta in profondità con uno scrub un po' più approfondito. La pelle del viso infatti deve essere sempre idratata e pulita fino in fondo. Mentre generalmente la pelle secca necessita dei prodotti cosmetici che tendono a tenere lontano l'epidermide da screpolature e arrossamenti, per la pelle normale bisogna concentrarsi soprattutto sulla idratazione. Inoltre, talvolta si può anche utilizzare dei prodotti naturali per cercare di restituire elasticità. Tra questi vi sono il miele e olio di oliva che sono in grado di stimolare il collagene della pelle e renderla molto tonica e giovanile.



loading...