Giovedì, 22 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Cardiologia territoriale in Puglia, il futuro è nella coesione (VIDEO)

Quarta edizione del congresso che mette al centro i malati cardiologici cronici

Pubblicato in Salute il 21/02/2015 da Ilaria Milella
Condivisione delle conoscenze, attenzione ai nuovi saperi europei, sono questi gli obbiettivi del quarto Congresso, “La Cardiologia Territoriale: Presente e Futuro” che si è tenuto presso il Nicolaus Hotel a Bari. L’evento è stato organizzato dalla Asl Bari con la supervisione della Dottoressa Annamaria De Giosa, responsabile dell’ambulatorio cardiologico.
Supporto alle numerose necessità dei malati, la cardiologia territoriale è quella branca della medicina che coinvolge la gestione del paziente affetto da patologie cardiovascolari in ambito domestico e tramite strutture ambulatoriali pubbliche. Sempre più spesso oggi la gestione di malati cardiovascolari cronici viene affidata a strutture terze che hanno il compito di integrare la normale attività ospedaliera del degente. Fondamentale diventa creare interazione tra le figure professionali a contatto del cardiopatico, rendendole consapevoli delle complicanze e delle tipicità della sua malattia. Nuova anche l’immagine necessaria di ospedale, non più spazio di degenza a tempo indeterminato, ma luogo integrato con tutte le strutture che curano il malato.
Per Vito Montanari, nuovo Direttore Generale della Asl Bari, che vediamo nel video, "Sono momenti fondamentali perché contribuiscono a sensibilizzare l’attenzione di tutti gli operatori del settore nel realizzare quel ponte necessario tra Ospedale e strutture legate al territorio". (GUARDA IL VIDEO)


loading...