Giovedì, 27 Febbraio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Intervento straordinario al Perrino di Brindisi: asportato tumore di 8 chili

La massa si trovava nell'addome

Pubblicato in Salute il 20/12/2014 da Redazione
Intervento chirurgico straordinario nell'ospedale Perrino di Brindisi. Una massa tumorale di otto chili è stata asportata in un intervento chirurgico eseguito nel reparto di Chirurgia dell'ospedale. Si trattava di un liposarcoma retroperitoneale in un paziente (già dimesso) inviato a Brindisi da chirurghi di un'altra provincia.
"La situazione del paziente - si legge in una nota della Asl di Brindisi - si è presentata piuttosto critica in quanto era presente una massa di dimensioni enormi che comprometteva in maniera molto seria numerosi organi vitali. Nonostante la grande difficoltà e l'elevatissimo rischio chirurgico, la decisione di procedere con un intervento è stata presa unanimemente".
"Nonostante il peso e le dimensioni - viene spiegato - nonchè i pericolosissimi rapporti che la massa aveva stretto con organi vitali, la meticolosa e accurata dissezione durante l'intervento ha consentito di asportare la massa senza residuo di malattia, come testimoniato dall'esame istologico, e senza lesionare strutture". "Grazie alla collaborazione dell'equipe di anestesisti e rianimatori - conclude la Asl - il paziente è stato tenuto in osservazione in rianimazione per le 24 ore successive all'intervento, continuando successivamente la degenza nel reparto di chirurgia fino alla dimissione".