Lunedì, 21 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Chirurgia e Medicina contro l'infertilità, a Bari convegno internazionale

I massimi esperti scientifici della materia a Bari per fare rete con il centro PMA di Conversano

Pubblicato in Salute il 20/04/2015 da Costanza Ranieri
E' entrato nel vivo a Bari il Congresso Internazionale “The Pelvis as a Mother” che ospiterà alcuni dei massimi esperti del panorama scientifico mondiale su la preservazione della fertilità con particolare rispetto per il contributo di tale metodica nel novero dell’oncologia e di tutte le malattie capaci di ridurre la riserva ovarica delle tante donne a volte in cerca di un figlio “impossibile”.
“Il nostro studio deve orientarsi non più solamente all’individuazione di terapie d’attacco utili a combattere le malattie che affliggono la capacità fertile delle nostre pazienti, quanto piuttosto indirizzarsi all’individuazione di nuove strategie utili al sostegno della salute riproduttiva della coppia”. “Un modus operandi - ha detto in apertura dei lavori il professor Giuseppe D’Amato, Direttore Clinico della U.O. di Fisiopatologia Umana e PMA della ASL Bari c/o il PTA “F. Jaia” di Conversano, presidente del Congresso insieme ai professori Ettore Cicinelli e Giuseppe Loverro del Policlinico di Bari - che dovrebbe diventare prassi e che il Congresso di Bari metterà bene in luce sia attraverso il dibattito al termine di ogni sessione, sia grazie alla proposta di iter diagnostici adeguati alle diverse esigenze terapeutiche”.
Il convegno ospiterà circa 400 specialisti, la metà dei quali dal Centro-Nord Italia a riprova del fatto che “The Pelvis as a Mother” potrà rappresentare una start up utile a fare del Centro di PMA della ASL Bari un punto di riferimento nazionale e non solo. Abbiamo intervistato il Prof. Giuseppe D\'Amato.