Sabato, 24 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Ansia e stress: come limitare i sintomi

Alcuni accorgimenti per migliorare la qualità della propria vita

Pubblicato in Salute il 17/09/2020 da Teresa Salerno

L'ansia è un problema serio che deve essere preso in considerazione quanto prima possibile per eliminare i sintomi ed evitare che degeneri in vere e proprie patologie. Molto spesso è determinata dallo stress, durante la vita quotidiana, dunque al lavoro, all'università o nella sfera sociale. Ansia e stress vivono a stretto contatto e molto spesso possono derivare o procurare anche insonnia. 

Questi sintomi sono una risposta naturale ad uno o più problemi di natura psicosomatica, per combatterli con le stesse armi è possibile rivolgersi a metodi naturali come una maggiore attività fisica, l'apporto di vitamine e altri metodi efficaci. Anche il Cbd aiuta ad alleviare i sintomi di ansia e stress e, in più, rafforza il sistema immunitario, come le vitamine e altri integratori naturali. Ecco come limitare i sintomi di ansia e stress con rimedi totalmente naturali. 

Una dieta corretta: Omega 3, magnesio e vitamina B

Una dieta corretta è una soluzione eccellente per combattere l'ansia e il sonno, ad esempio, gli omega 3 svolgono una funzione protettiva in quanto presentano una forte componente di acidi essenziali è possibile trovarli nel pesce o utilizzare integratori naturali.

Il Magnesio

Questo è uno dei minerali fondamentali per il nostro organismo, in quanto è direttamente coinvolto nei processi di reazione specifici per il benessere dell'organismo. Una delle conseguenze della carenza di magnesio nel corpo umano, potrebbe essere proprio l'ansia, dovuta dal mancato effetto rilassante che questo minerale induce sul sistema nervoso. Inoltre, il magnesio migliora notevolmente anche la qualità del sonno quindi è fondamentale nei casi di ansia e stress che producono o vengono prodotti anche dall'insonnia.

Vitamine del gruppo B


Assumere vitamine del gruppo B è un ottimo rimedio naturale per combattere l'ansia cronica, che può anche verificarsi a causa proprio di una carenza delle stesse, soprattutto del gruppo B, ossia le vitamine B1, B2, B3, B5, B6, B8 e B9. È possibile assumere integratori o trovarle nei cibi e alimenti specifici: cereali, latte, carni di maiale, fegato, cereali integrali, uova, frutti, legumi, frutta secca e tanti altri cibi. Si consiglia una consulenza con un esperto nutrizionista per migliorare la carenza di questa vitamina 

Esercizio fisico

Molto spesso l'ansia è dovuta dall'accumulo di stress, per questo praticare esercizio fisico può essere un'ottima soluzione per liberare fisicamente le energie negative. Praticare esercizio fisico costante è un ottimo modo anche per combattere l'insonnia. 

Le proprietà e i vantaggi del CBD

Il CBD è contenuto nella cannabis ed è privo degli effetti psicoattivi della marijuana, illegale in molte nazioni. Per questo, il CBD è totalmente naturale e aiuta a combattere l'ansia e lo stress grazie ai suoi effetti rilassanti e alle proprietà positive per il sistema immunitario. È possibile assumerlo sotto forma di olio, pillole, ma anche in diversi cibi dolci. È un ottimo ingrediente per la cucina e molti studi e ricerche hanno dimostrato le sue proprietà. 

Infusi alla camomilla o ai fiori di bach

Questo tipo di infusi possono essere molto positivi per combattere i sintomi di ansia e stress, ad ogni modo, si consiglia di combinarli con le altre soluzioni che abbiamo consigliato, in modo da avere un effetto migliore.