Mercoledì, 18 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Fecondazione assistia, Arianna Acrivoulis morta per una reazione allergica

L'esame autoptico ha fatto emergere la presenza di una allergia rilevata dai medici durante l'intervento

Pubblicato in Salute il 16/06/2015 da Redazione
Arianna Acrivoulis, la 38enne di Bitritto deceduta il 10 giugno scorso nell’ospedale di Conversano dopo un intervento di fecondazione assistita, sarebbe morta per una reazione allergica. È questo il verdetto che emerge dall’esame autoptico eseguito sul corpo della donna. Secondo il legale nominato dalla famiglia di Arianna“l’allergia si sarebbe manifestata dall’inizio dell’intervento ma i medici, nonostante i sintomi, hanno deciso di andare avanti”.

loading...