Giovedì, 29 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Foggia, bambino nasce con una malformazione al cuore: salvato da un'operazione

Il piccolo è stato operato da un team di medici dell'ospedale Giovanni XXIII di Bari

Pubblicato in Salute il 16/01/2017 da Redazione

Un neonato con un grave problema al cuore è stato salvato dai medici di Bari e degli ospedali Riuniti di Foggia. Come riportato da Repubblica Bari, il piccolo è nato con un dotto di Botallo pervio aperto. Si tratta di un ‘buco al cuore’, una struttura fetale che dovrebbe chiudersi alla nascita, ma che in alcuni casi rimane aperta facendo passare il sangue dall'aorta nei polmoni. I neonatologi foggiani hanno deciso che fosse necessario l'intervento chirurgico. Per questo motivo un team di medici è arrivato dal reparto di cardiochirurgia pediatrica dell’ospedale Giovanni XXIII di Bari.
L’operazione è durata circa 40 minuti ed è andata a buon fine: il piccolo dovrà seguire il percorso dei pazienti prematuri e restare in ospedale fino a quando non avrà raggiunto il peso di 2 chili.