Lunedì, 23 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

La ministra Lorenzin inaugura nuovo poliambulatorio LILT

Una nuova struttura per Bari città metropolitana

Pubblicato in Salute il 11/09/2014 da Redazione
Il ministro alla Salute, Beatrice Lorenzin sarà oggi a Bari per inaugurare il nuovo Poliambulatorio della Città Metropolitana della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), in corso Italia 183/189.
Una nuova struttura sanitaria per la prevenzione e la diagnosi dei tumori, di oltre 400 mq, dove troveranno più spazio e innovazione i servizi già erogati dalla LILT (presieduta dall’avvocato Mariapia Locaputo), al quale si aggiungerà un centro di riabilitazione fisica, psicologica, sociale e occupazione, che consentirà quindi di seguire i pazienti dalla fase della prevenzione fino a quella della riabilitazione.
“Questo nuovo Poliambulatorio – spiega il presidente nazionale della LILT, Francesco Schittulli – si inserisce nel più ampio riassetto della Lega a livello nazionale. Quello di Bari-Città Metropolitana è destinato a diventare uno dei tre centri di eccellenza che la Lilt ha sul territorio nazionale. Sicuramente il più importante nel Meridione, gli altri due sono a Roma e a Biella. Non una scelta casuale, ma abbiamo avvertito l’esigenza di offrire ai cittadini di Terra di Bari servizi sanitari che non sempre si riescono ad ottenere. Abbiamo voluto, accanto all’opera di prevenzione che la Lilt ha come obiettivo primario, colmare un vuoto e dare risposte concrete a problemi di salute. Tutto questo, però, non sarebbe stato possibile senza il prezioso apporto quotidiano, tanto silenzioso quanto ricco di passione, di soci-volontari che operano e credono nella Lilt di Bari”.
Sarà l’arcivescovo di Bari, mons Francesco Cacucci, a benedire il Poliambulatorio.
All’inaugurazione hanno assicurato la loro presenza anche il presidente della Regione, Nichi Vendola, e il sindaco di Bari, Antonio Decaro.

loading...