Venerdì, 26 Aprile 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Puglia, dal consiglio regionale arriva l'ok al certificato oncologico

La mozione è diretta ridurre al minimo la fase di accertamento dello stato invalidante degli ammalati oncologici

Pubblicato in Salute il 10/04/2019 da Redazione

Il Consiglio regionale della Puglia ha approvato all’unanimità due mozioni in materia di sanità, riguardanti l’attivazione del certificato oncologico e la prenotazione di esami diagnostici e di prevenzione nei parenti di primo grado di pazienti affetti da neoplasie.
La prima mozione è diretta ridurre al minimo la fase di accertamento dello stato invalidante degli ammalati oncologici ed a consentire l’erogazione dei presidi e degli ausili riabilitativi direttamente dai distretti di appartenenza, sulla base della richiesta dell’oncologo specialista. A tal fine il Consiglio ha impegnato la Giunta ad attivare in sede di Conferenza Stato-Regioni le opportune iniziative.
La seconda mozione impegna invece il presidente della Giunta regionale, Michele Emiliano, a valutare l’attivazione di agende di prenotazione automatica di esami nei parenti di primo grado di pazienti affetti da neoplasie, rispetto alle quali - è stato sottolineato in aula - è rilevante il rischio connesso alla familiarità.



loading...

Speciale Bifest2019 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet