Giovedì, 22 Aprile 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Altamura, sospese le attività nel reparto di Chirurgia: la sindaca chiede informazioni urgenti alla Asl Bari

La nota inviata dalla prima cittadina: 'Forti preoccupazioni per i gravi disagi che ricadranno sulla popolazione altamurana e su quella dell’intero DSS Asl/BA4 che conta oltre 150.000 abitanti'

Pubblicato in Salute il 07/12/2020 da Redazione

La Sindaca Rosa Melodia, sulla sospensione delle attività della U.O.C. di Chirurgia Generale dell'ospedale "Perinei", il 5 dicembre scorso, ha chiesto formalmente informazioni urgenti, in una nota inviata all' assessore alla Sanità dott. Pierluigi Lopalco, al direttore generale ASL Bari dott. Antonio Sanguedolce, al direttore sanitario ASL Bari, dott.ssa Silvana Fornelli e per conoscenza al Prefetto di Bari dott.ssa Antonia Bellomo, al direttore sanitario Ospedale della Murgia "F.Perinei" dott. Domenico Labate, al direttore Dipartimento Promozione della Salute dott. Vito Montanaro, al Presidente della Giunta regionale Michele Emiliano.

"Con la presente si richiedono informazioni urgenti in merito alla sospensione dei ricoveri in emergenza urgenza e dei pazienti oncologici nonché delle attività ambulatoriali della UOC di Chirurgia Generale del P.O. Perinei a decorrere dalle ore 14:00 del giorno 3 dicembre 2020, disposta “in attesa del perfezionamento delle procedure di reclutamento di medici specialisti già avviato dalla ASL BA”.

Non è la prima volta che si verifica la sospensione delle attività di ricovero presso il reparto di chirurgia accaduta solo pochi mesi fa nel luglio 2020 per “criticità organizzativa derivante dalla carenza dei chirurghi, non risolta con le procedure di reclutamento messe in atto dalla direzione generale”. In un momento di forte incremento dei contagi in particolare sul territorio murgiano – che già sconta pesanti difficoltà sanitarie sul fronte emergenza COVID-19 – questa notizia desta forti preoccupazioni per i gravi disagi che ricadranno sulla popolazione altamurana e su quella dell’intero DSS Asl/BA4 che conta oltre 150.000 abitanti, rischiando peraltro di generare forte allarme sociale. Pertanto, chiedo di conoscere lo stato di avanzamento delle procedure di reclutamento di medici specialisti da assegnare alla predetta U.O.C. nonché, nell’occasione, di quello relativo alla procedura per l’individuazione del Direttore della Struttura Complessa Chirurgia Generale del P.O. Perinei, figura per la quale è stato da tempo indetto avviso pubblico per il conferimento di incarico quinquennale del 10 aprile 2019. Auspico una rapida risoluzione delle criticità che hanno condotto alla sospensione, consentendo il ripristino in brevissimo tempo di tutte le prestazioni ad oggi sospese presso il P.O. "Perinei". Nella speranza che la pandemia possa essere contenuta al più presto nei mesi a venire, la comunità altamurana confida che alla fine dell’emergenza il "Perinei" continui ad essere oggetto di adeguata attenzione da parte del governo regionale e che il territorio murgiano non venga privato di strutture medico ospedaliere efficienti e all’avanguardia». 



loading...