Venerdì, 23 Aprile 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Covid, attivati altri 14 posti letto di Rianimazione nell'ospedale in Fiera

Sale così a 90 il numero di posti letto di Terapia intensiva destinati ai pazienti Covid positivi messi a disposizione dall'azienda ospedaliero-universitaria di Bari nei due plessi, l'ospedale Policlinico e la struttura in Fiera

Pubblicato in Salute il 06/04/2021 da Redazione


Il Policlinico di Bari ha attivato ulteriori 14 posti letto di Rianimazione Covid all'interno della struttura per le maxi emergenza nella Fiera del Levante. La decisione è stata presa a seguito di una riunione svoltasi il giorno di Pasqua con i responsabili delle unità di rianimazione dell’azienda , in considerazione dell'evoluzione della situazione epidemiologica. Sale così a 90 il numero di posti letto di Terapia intensiva destinati ai pazienti Covid positivi messi a disposizione dall'azienda ospedaliero-universitaria di Bari nei due plessi, l'ospedale Policlinico e la struttura in Fiera: 56 i posti letto presenti in Fiera e 34 quelli all'interno del Policlinico, di cui 4 destinati all'assistenza specialistica Ecmo. A questi bisogna aggiungere i 16 posti letto di Rianimazione no Covid comunque attivi all'interno del plesso Asclepios per le altre emergenze.

"L'attivazione dei nuovi posti letto di Rianimazione è la risposta a una necessità imposta dai numeri altissimi di ricoveri che stiamo registrando nelle ultime settimane, non possiamo lasciare i pazienti privi di assistenza rianimatoria e abbiamo chiesto a tutti gli specialisti del Policlinico il contributo in questa fase emergenziale. Il Policlinico di Bari sta affrontando uno sforzo enorme per garantire l'assistenza sanitaria a tutti i pazienti in gravi condizioni e nei nostri reparti di Terapia intensiva a oggi è ricoverato oltre il 30 per cento dei pazienti Covid in Rianimazione di tutta la Puglia". dichiara il direttore generale del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore. "A marzo-aprile 2020, nel corso della prima ondata pandemica, il picco massimo di ricoveri in Rianimazione era stato di circa 40 pazienti, adesso ci troviamo a dover fronteggiare più del doppio dei ricoveri ad alta criticità. Grazie alla struttura in Fiera voluta dalla Regione Puglia e allo straordinario impegno di tutti i professionisti, però, siamo in grado di fornire le cure necessarie".

A fronte della situazione straordinaria, per consentire di assistere i pazienti gravissimi, l'attività ordinaria di sala operatoria sarà rimodulata per i prossimi 15 giorni.

 

Oggi nel corso di una riunione con l'assessore regionale alla Sanità, Pierluigi Lopalco, è stato assicurato all'azienda Policlinico l'impegno regionale a reclutare anestesisti da altre aziende sanitarie in modo da far ripartire l'attività no Covid di alta specializzazione.

 

A tre settimane dall'attivazione della struttura per le maxi emergenze in Fiera del Levante sono stati attivati dunque quasi tutti i posti letto a disposizione: 120 su 152. Complessivamente il numero dei pazienti Covid assistiti dal Policlinico di Bari in tutti i plessi è di circa 330. Nel corso della prima ondata pandemica il numero massimo dei pazienti Covid positivi assistiti dal Policlinico di Bari era stato di circa 200.



loading...