Lunedì, 22 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Running Heart', sabato 16 febbraio elettrocardiogrammi gratuiti in piazza Ferrarese

Sarà rilasciata Bancomheart, una carta personale con codice segreto per accedere a dati clinici in qualsiasi momento e da qualsiasi computer, smartphone o tablet

Pubblicato in Salute il 06/02/2019 da Redazione

Il 17 febbraio alle ore 10,00 si correrà per la terza edizione di Running Heart, la corsa del cuore, l’iniziativa organizzata da Massimo Grimaldi, il noto aritmologo pugliese, presidente regionale dell’ANMCO, Associazione dei cardiologi ospedalieri. Obiettivo è implementare, durante la settimana di Cardiologia aperta, la cultura della prevenzione delle malattie cardiovascolari attraverso un corretto stile di vita che preveda lotta al fumo, esercizio fisico e sana alimentazione. È previsto un percorso di 2,5 Km di passeggiata tra i vicoli della città vecchia, partendo da Piazza del Ferrarese. Sarà un evento competitivo, gara valida Fidal, e non (per chi non ama correre), che si svolgerà in un’atmosfera di colori, festa e gioia.

AMA Cuore Bari, l’associazione barese che opera a favore di chi è colpito da una patologia cardiovascolare, è main sponsor della Running Heart 3^ edizione e parteciperà agli eventi del 16 e 17 febbraio. Sono aperte le adesioni per costituire AMA CUORE BARI per partecipare alla passeggiata ludico-motoria di domenica ed effettuare l'elettrocardiogramma gratuito sabato pomeriggio alle ore 16,00 in piazza del Ferrarese. Le iscrizioni, aperte a tutti, sono raccolte direttamente dal presidente o inviando una mail di conferma/telefonata. Inoltre, al termine della corsa, saranno donati 2 defibrillatori.

Sabato 16 sarà istituito il “Villaggio del Cuore”, in Piazza Ferrarese: nelle ore 10-12 e 16-20, Unità mobili cardiologiche saranno a disposizione per eseguire elettrocardiogrammi gratuiti con il rilascio della Bancomheart, una carta personale con codice segreto per accedere a dati clinici in qualsiasi momento e da qualsiasi computer, smartphone o tablet. Un’opportunità da non perdere per chi non si è mai sottoposto a ECG e pratica sport a livello amatoriale.



loading...