Venerdì, 23 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, manifesti della Fnomceo: 'Laureato a Bari, anestesista a Parigi'. La richiesta al governo: 'Più posti di specializzazione'

In città sono apparse foto di giovani in camice bianco e dati che evidenziano la fuga dei medici all'estero

Pubblicato in Salute il 05/06/2019 da Redazione

 "Laureata a Milano, medico a Berlino. Offre l'Italia" oppure "Laureato a Bari, anestesista a Parigi".
    Sono gli slogan sui manifesti comparsi a Bari per la campagna della Federazione degli Ordini dei Medici (Fnomceo), con l'adesione dell'Ordine di Bari. Sono foto di giovani in camice bianco e dati che evidenziano la fuga dei medici all'estero: "Ogni anno, 1.500 medici vanno a specializzarsi all'estero. E non tornano. Costano all'Italia oltre 225 milioni". E una richiesta al Governo: la soluzione non è togliere il numero chiuso nelle facoltà di Medicina, perché sono troppi, almeno 10mila, i già laureati che restano fuori dalle specialità, "servono più posti di specializzazione": bisogna aumentare il numero delle borse ("ci hanno in parte ascoltato, aumentandole di 1.800 fino a 8.000"); poi, "incrementare i posti per il Corso di Medicina Generale; contrattualizzare gli specializzandi dell'ultimo anno, liberando così risorse per altre 5.000 borse; recuperare i fondi delle borse abbandonate, che oggi vanno persi"



loading...