Giovedì, 19 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

La Ministra Carrozza contestata a Lecce dagli ex-Lsu

In un incontro si è parlato di una proposta di stabilizzazione

Pubblicato in Politica Lavoro Sviluppo e Lavoro il 23/01/2014 da Redazione

La sua partecipazione al convegno di Innoval su ricerca e sviluppo organizzato a Lecce, ha indotto gli ex Lsu che per anni si sono occupati della pulizia nelle scuole, a manifestare al suo arrivo in città. Per la Ministra dell'istruzione Maria Chiara Carrozza, la protesta non è rimasta inascoltata ed ha incontrato una rappresentanza del Coordinamento ex Lsu- Ata delle province di Lecce e Brindisi con cui ha parlato della situazione.

In provincia di Lecce sono 800 le persone penalizzate dal cambiamento del contratto, 3.500 in tutta la Puglia. I lavoratori hanno proposto alla Ministra una stabilizzazione da attuare al termine della proroga del contratto concessa recentemente dal Governo. Questa, stando alle rassicurazioni date dalla Carrozza, "sarà valutata e presa in considerazione anche se al momento il ministero non ha altri fondi da mettere a disposizione".



loading...