Giovedì, 15 Aprile 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Favori a parenti, condannato ex assessore regionale

Imputato insieme al sindaco di Fasano di abuso d'ufficio

Pubblicato in Politica il 14/02/2014 da Redazione
Il gup del Tribunale di Brindisi ha condannato a 1 anno e 8 mesi l'ex assessore regionale Fabiano Amati (Pd), e a 8 mesi di reclusione il sindaco di Fasano Lello Di Bari (Pd), entrambi imputati di abuso d'ufficio e solo Amati di falso per l'incarico di redazione del piano di recupero del centro storico di Fasano e di Savelletri e Torre Canne. Le irregolarità sarebbero consistite in favori fatti a parenti di Amati, all'epoca dei fatti, nel 2009, consigliere comunale di opposizione a Fasano.


loading...