Mercoledì, 11 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bat: Approvati progetti lavori per istituti scolastici della provincia

La riqualificazione interesserà gli Istituti Tecnico Commerciale “Carafa” di Andria e "Dell'Olio" di Bisceglie

Pubblicato in Politica Istruzione Sviluppo e Lavoro il 10/01/2014 da Redazione
La Giunta provinciale di Barletta-Andria-Trani ha approvato i progetti preliminari per i lavori di recupero conservativo e riqualificazione strutturale del primo stralcio funzionale degli Istituti Tecnico Commerciale “Carafa” di Andria e "Dell'Olio" di Bisceglie.  Gli importi complessivi dei lavori ammontano rispettivamente a 721.390 euro e 600mila euro. Per quanto riguarda il "Carafa" di Andria, i lavori comprendono l’adeguamento degli impianti tecnologici della palestra, la sostituzione delle uscite e porte di emergenza, la sostituzione o l’adeguamento delle luci di emergenza, la ristrutturazione dei servizi igienici a servizio della palestra e dell’intero plesso, la sostituzione degli infissi e relativi vetri danneggiati, dell’impermeabilizzazione della copertura della palestra, delle lastre di copertura in pvc danneggiate in palestra e delle lastre in travertino danneggiate nell’area esterna all’edificio. Previsti, inoltre, la verifica e l’adeguamento degli impianti della palestra, la sostituzione delle porte di emergenza, la sostituzione o l’adeguamento delle luci di emergenza, il rifacimento dei servizi igienici, per studenti e docenti (compreso la sostituzione dei rivestimenti, pavimenti, impianti elettrici, impianto idrico-scarico, termico), la sostituzione degli infissi e relativi vetri (al fine di garantire un adeguato livello di sicurezza ed isolamento termico), un sistema di protezione delle lampade (per evitare danneggiamenti durante le attività sportive) ed un intervento di rimozione della guaina, ormai in stato di degrado diffuso, stesura di massetto per creazione delle pendenze (in molti casi assente), fornitura e posa in opera di nuovo manto impermeabile e, dove possibile, fornitura e posa in opera di pavimentazione per esterno». Per l'Itc "Dell'Olio", invece, i lavori prevedono coperture piane praticabili (rimozione della guaina esistente in stato di degrado, stesura di massetto per creazione delle pendenze in molti casi assente, fornitura e posa in opera di nuovo manto impermeabile e, dove possibile, fornitura e posa in opera di pavimentazione per 3esterno), coperture a falda ed a botte (sostituzione dei pannelli grecati esistenti con pannelli isolati termicamente e revisione della giuntura tra copertura e parete verticale) e nuovi infissi (quelli attuali sono di dimensioni eccessive e non idonee a garantire condizioni di sicurezza). Tali lavori saranno affiancati da ulteriori interventi quali pitturazione, fornitura e posa in opera di cartongesso per parete e soffitti e revisione di impianti, oltre alle consuete verifiche di vulnerabilità sismica.  Approvati i progetti preliminari "attenderemo la sottoscrizione del disciplinare con la Regione prima di poter procedere per l’affidamento dei lavoro" ha dichiarato l'assessore Campana.