Venerdì, 17 Settembre 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Regionali; sondaggio SWG premia Emiliano. Poli seconda, Schittulli solo terzo

Domenico De Santis, coordinatore della campagna elettorale di Emiliano: 'dati confortanti che ripagano il lavoro fatto fino ad ora'

Pubblicato in Politica il 30/04/2015 da Redazione
"I dati dell'analisi compiuta da SWG per il Partito Democratico confermano l'andamento tendenziale di tutte le rilevazioni condotte negli ultimi mesi, ci confortano sulla bontà del lavoro fatto sino a questo momento dal centrosinistra pugliese e ci spingono a impegnarci ulteriormente per il consolidamento del risultato finale".
A dichiaralo è Domenico De Santis, coordinatore della campagna elettorale di Michele Emiliano.
Il sondaggio premia il candidato del centrosinistra (che raccoglie tra il 43 e il 47% dei consensi) ma le sorprese arrivano nei piazzamenti. Adriana Poli Bortone (tra il 20 e il 24% delle preferenze) supera Francesco Schittulli (tra il 15 e il 19%) nel giorno in cui il centrodestra sancisce la sua spaccatura.
"Come è del tutto evidente- continua De Santis -, una frammentazione del campo del centrodestra renderebbe la competizione meno incerta, ma allo stesso tempo causerebbe la forte disaffezione di una parte consistente dell'elettorato pugliese. Questo potrebbe comportare un'astensione che nessun candidato alla presidenza della Regione Puglia può davvero auspicare e che noi combatteremo in tutti i modi".
"Abbiamo voluto conoscere la posizione dei pugliesi sui principali temi del dibattito politico in questo momento in Puglia attraverso un metodo scientifico per liberare la discussione dei prossimi trenta giorni da posizioni estreme, demagogiche e non supportate da dati oggettivi su questioni così importanti e delicate sul futuro della nostra Regione. La condivisione di questi dati con l'intera opinione pubblica serve soprattutto a ridurre il tasso di polemiche sterili e a concentrarci sulle soluzioni da adottare concretamente e nell'interesse di tutti."


loading...