Martedì, 18 Febbraio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Regionali, primarie centrosinistra: la corsa a 'tre' è ufficiale

Alle 17 di ieri scaduto il termine per la consegna delle firme

Pubblicato in Politica il 28/10/2014 da Redazione
Michele Emiliano, Guglielmo Minervini e Dario Stefano sono i candidati alle primarie del centrosinistra per la poltrona da governatore di Puglia. Ormai c'è l'ufficialità. Alle 17 di ieri il Comitato organizzativo delle Primarie si è riunito per verificare che ciascuno dei candidati avesse le firme necessarie per poter competere: 9250 il numero minimo.
17mila le firme raccolte da Emiliano e Stefàno, 20mila quelle dichiarate da Minervini, 13mila invece secondo gli organizzatori. Il Comitato aveva anche il compito di verificare il rispetto della distribuzione geografica delle adesioni raccolte con un numero minimo per ogni provincia.
Sorteggiato anche l’ordine sulla scheda elettorale. Tutto pronto per la volata al 30 Novembre, dunque. Emiliano ha "augurato buon lavoro ai suoi avversari. Discuteremo, illustreremo le nostre idee, capiterà di alzare o abbassare i toni, ma lo faremo come sempre in maniera pubblica e trasparente, per consentire ai cittadini di fare liberamente e consapevolmente la loro scelta" Stefàno ha commentato: “mi trasferisce una carica straordinaria di energia, la stessa d’altronde che trovo in giro per i territori”. Per Minervini infine, "La partita delle Primarie ha di bello che si gioca sul campo aperto della società. Attraverso le firme abbiamo avuto una risposta entusiasmante e promettente che potrebbe riservare piacevolissime sorprese”.