Domenica, 31 Maggio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Vendola impugnerà la legge elettorale Puglia dinanzi alla Corte Costituzionale

Il leader di Sel non ci sta: "E' una legge mostro"

Pubblicato in Politica il 28/02/2015 da Redazione
Il presidente della Regione e leader di Sel, Nichi Vendola, ha annunciato che impugnerà la nuova legge uscita dal Consiglio Regionale dianzi alla Corte Costituzionale. Vendola ha definito la nuova legge elettorale “una legge che dal nostro punto di vista viola i principi fondamentali della democrazia”. Il motivo principale della decisione è l’esclusione delle norme sulla parità di genere e la soglia di sbarramento fissata all’8 percento per le liste non coalizzate e al 4 percento per quelle in coalizione.