Sabato, 19 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Matrimoni in spiaggia o sul prato, a Bari è moda

Il Comune ha liberalizzato la celebrazione dei matrimoni civili anche in luoghi diversi dagli uffici preposti

Pubblicato in Politica Lifestyle il 27/11/2013 da s.f.
Il Comune di Bari ha liberalizzato i matrimoni civili offrendo una nuova possibilità: "dite il fatidico sì dove volete". Perchè da adesso, chi lo desidera, potrà sposarsi dove vuole: dalla sala matrimoni di largo Fraccacreta al Fortino Sant'Antonio, da Parco 2 Giugno a Pane e pomodoro. Purché si tratti di location riconosciute come sedi di "casa comunale". Ma c'è di più, ci si potrà sposare anche di domenica e nei giorni festivi. Tutto certamente ha un prezzo: 100 euro per prenotare la terrazza del Fortino negli orari d'ufficio, 200 nelle restanti ore; 250 se la cerimonia avviene di sabato mattina e 350 se invece è celebrata di domenica. Resteranno invece completamente gratuite le sedi comunali di largo Fraccacreta e quelle decentrate del Libertà e delle ex frazioni a patto però che si svolgano durante l'orario d'ufficio. In caso contrario scatteranno delle tariffe comprese tra i 100 e i 200 euro. Restano a carico degli sposi tutti i costi: allestimenti, presenza di musicisti e dell'interprete (nel caso di matrimoni misti) ed eventuali danni provocati dal lancio del riso o di altri oggetti. 
I matrimoni civili celebrati a Bari ogni anno sono circa 400. Si spera che con questa iniziativa aumentino un pochino di più.

"