Martedì, 20 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Lezioni sospese, oggi i rettori del Sud a Roma dalla ministra

Continua la protesta e la mobilitazione degli studenti

Pubblicato in Politica Istruzione Sviluppo e Lavoro il 27/11/2013 da s.f.
Esplode la protesta negli atenei del Sud Italia: oggi lezioni sospese nelle Università di Foggia, Bari, Lecce, Politecnico di Bari, Università del Molise e alle Università Federico II e l’Orientale di Napoli. Assemblee di studenti e ricercatori un pò ovunque.

Messe all’angolo da vincoli pesanti soprattutto dopo il varo del cosiddetto decreto Punti organico che sottrae personale proprio a loro, le università meridionali hanno deciso si fermarsi in concomitanza con un incontro, a Roma, oggi pomeriggio, tra la ministra Carrozza e i rettori degli atenei dei Sud.

I decreti attuativi del Miur di attribuzione di punti organico e del Fondo di finanziamento ordinario, non tengono in alcun conto le cessazioni intervenute nelle singole Università nei periodi precedenti ma ripartiscono i punti organico spalmandole sul 'sistema delle università statalì, grazie a una norma, il comma 13/bis, inserita nel 2012 all’art. 66 del Decreto Legge 112/2008 convertito in Legge. L’effetto concreto, per quanto riguarda gli Atenei pugliesi, consiste nel fatto che gli stessi possono assumere in una percentuale irrisoria rispetto alle quote agli stessi singolarmente spettanti (50% o 20% a seconda dei casi), invece previste nel precedente comma 13, stesso Decreto, per il triennio 2009-2011 e di cui taluni Atenei pugliesi, per altre vicende, non si sono neppure potuti giovare. 

Gli studenti comunque, continueranno a mobilitarsi.


loading...