Venerdì, 30 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Impresentabili, Poli Bortone: 'questa storia usata per coprire i fallimenti del governo'

La candidata di Forza Italia e Noi con Salvini: 'preferisco concentrarmi sui temi come la lotta agli sprechi o la sanità'

Pubblicato in Politica il 27/05/2015 da Redazione
“Questa storia degli impresentabili è solo un modo per sviare l'attenzione, in questa campagna elettorale, dai fallimenti di Renzi e del suo Governo, incapace di risolvere il nodo scandaloso dei rimborsi sulle pensioni, in un quadro dove parlare di ripresa economica è azzardato, con la disoccupazione, il debito pubblico e le tasse che continuano a salire". A dichiararlo è Adriana Poli Bortone, candidata alla presidenza della Regione Puglia con Forza Italia, Noi con Salvini, Puglia Nazionale e Partito Liberale Italiano. Tra i quattro nomi arrivati dalla Commissione Antimafia c’è Giovanni Copertino, candidato consigliere che sostiene l’ex sindaca di Lecce. La Poli Bortone però non intende soffermarsi sul tema che sta agitando le acque della politica pugliese: “Preferisco quindi concentrarmi – dichiara – per quanto riguarda la mia regione, su temi come la lotta agli sprechi, a cominciare dalle tante sedi regionali prese in affitto e inutilizzate”. La candidata ha aggiunto che anche la sanità, la questione Xylella e la riduzione delle tasse sono argomenti da affrontare.