Sabato, 19 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Modugno, elezioni comunali: atti intimidatori contro una candidata nella coalizione di Nicola Scelsi

Ignoti hanno prima rubato le quattro ruote dell'auto, poi hanno staccato i manifesti elettorali della donna

Pubblicato in Politica il 25/05/2015 da Redazione

Atti intimidatori per una candidata alle elezioni comunali di Modugno, schierata nella coalizione di Nicola Scelsi. Ignoti hanno rubato le quattro ruote dell'auto della donna e hanno staccato tutti i manifesti elettorali che pubblicizzavano un incontro con i cittadini di un quartiere periferico della città. Nicola Scelsi ha espresso la propria solidarietà nei confronti della donna: "Esprimo solidarietà ad una mia candidata al Consiglio comunale, oggetto di deprecabili azioni delinquenziali".
"Mi auguro che non si tratti di atti intimidatori - continua il candidato sindaco - facilmente alimentati dal clima velenoso e avvelenato di questa campagna elettorale. Non mi sento di rivolgere accuse a chicchessia, ma non v'è dubbio che la competizione elettorale che stiamo vivendo stia raggiungendo toni tutt'altro che sereni e, in alcune occasioni, di spiccata violenza verbale". Scelsi ha dichiarato che l'episodio è stato subito denunciato ai Carabinieri.                                        "Sono convito che Modugno non meriti ancora anni bui di terrore, facile demagogia e soprattutto violenza", ha concluso.