Giovedì, 19 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Fiera del Levante, Zullo: "Non risolviamo tutto con un capro espiatorio"

Il riferimento al Dg Leonardo Volpicella verso cui l'Ente ha avviato un'azione disciplinare

Pubblicato in Politica il 25/01/2014 da Redazione

All'indomani della comunicazione sulla decisione del Consiglio di Amministrazione della Fiera del Levante di procedere con un'azione disciplinare nei confronti del direttore generale Leonardo Volpicella, il Presidente del Gruppo PDL- Forza Italia alla Regione Puglia Ignazio Zullo, interviene per chiedere un confronto pubblico su come sono andati i fatti e sul futuro dell'ente. Lo fa con una nota in cui si legge : “Proprio perché abbiamo sempre denunciato, anche con apposita proposta di legge per l’istituzione di una commissione consiliare d’inchiesta, la scellerata gestione vendolian-emilianea della Fiera del Levante, non vorremmo che il tutto si risolvesse nell’individuazione dell’immancabile capro espiatorio, quale un direttore generale in realtà nominato e super-retribuito, per accontentare i suoi mandanti piegando alle loro opache richieste, fino a distruggerla, anche la Fiera. Racconti Volpicella chi gli chiedeva cosa, forse anche intimandolo, senza curarsi di quanto avrebbe reso e sarebbe costato ad una Istituzione già di per sé in sofferenza; chi sapeva tutto e faceva finta di ignorarlo o chi doveva controllare e se n’è ben guardato, in cambio chiedendo ed ottenendo. Forse gli costerà, ma glie ne saranno grati i suoi figli, a carico anche dei quali un potere senza pudore continua a mettere la propria insaziabile voracità, salvo poi scaricarne le responsabilità sul primo pesce piccolo. Se così non è, si conceda al Dr. Volpicella il confronto pubblico che ha richiesto. Se qualcuno non ha ragione di temerlo”.

Tra comunicati ufficiali e rivelazioni ufficiose, parlare direttamente ai baresi della gestione politica e finanziaria della Fiera del Levante non sarebbe una idea sbagliata. Servirebbe a chiarire quale obiettivo si vuol effettivamente raggiungere e a non nascondere la polvere sotto il tappeto "dei soliti noti". 



loading...