Sabato, 17 Novembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Anci, il presidente Decaro apre l'assemblea nazionale e incassa la standing ovation dei sindaci italiani

Il primo cittadino barese ha parlato del bando periferie e si è soffermato sull'accoglienza ai migranti: 'Il governo ha perso una grande occasione'

Pubblicato in Politica il 24/10/2018 da Redazione

Il presidente Anci Antonio Decaro ha aperto l’assemblea nazionale Anci a Rimini. Il primo cittadino barese ha ribadito che la battaglia con il governo sul bando periferie "non era per noi sindaci ma per i diritti dei nostri concittadini". “

"Abbiamo dovuto rompere le relazioni con il Governo, sospendere la nostra partecipazione alla Conferenza Unificata per ottenere quanto ci spettava - ricorda Decaro - E non l'abbiamo certo fatto a cuor leggero perché conosciamo il valore e la responsabilità di quella fascia tricolore che indossiamo. Una fascia che non ci dà i superpoteri, come noi ben sappiamo, ma che ci investe di grandi responsabilità. Quando si parla di periferie, di progetti, di finanziamenti, di emendamenti - sottolinea - non possiamo mai dimenticare che parliamo della vita delle persone".

Decaro si è soffermato anche sull’accoglienza dei migranti: “Il Governo ha perso una grossa opportunità, approvando un decreto che tiene insieme provvedimenti in materia di sicurezza e di immigrazione, senza alcun tipo di concertazione o di confronto, anzi senza alcun tipo di comunicazione preventiva".

Alla fine del suo discorso Decaro ha ottenuto la standing ovation degli oltre mille sindaci presenti in sala. 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet