Sabato, 19 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Regione Puglia: scontro su piano ospedaliero, a rischio 300 posti letto

Zullo (FI): 'Se per lunedì non avremo documenti sanità, ci recheremo in assessorato'

Pubblicato in Politica Salute il 24/09/2014 da Redazione
“Abbiamo chiesto più volte di accedere alla documentazione relativa allo scandalo dell’Asl Bari – dichiara il presidente del gruppo di Forza Italia alla Regione Puglia Ignazio Zullo - ed anche alla bozza del piano di riordino dei posti letto su cui discute il Pd e le verifiche dei direttori generali delle aziende. Nonostante le nostre ripetute sollecitazioni ed in violazione delle norme statutarie relative all’accesso agli atti, non ci hanno permesso di prenderne visione. Perciò, se gli uffici regionali non ci consegneranno la documentazione entro lunedì mattina, una delegazione di consiglieri di Forza Italia si recherà nella tarda mattina dello stesso giorno presso l’assessorato alla Sanità per acquisirla direttamente. Questo seppur tacito diniego –conclude Zullo - unitamente al ritardo nella convocazione del consiglio monotematico, rivelano un’evidente ritrosia di questo centrosinistra nel fare chiarezza su temi così delicati”.
Forte lo scontro in aula per il governo regionale pugliese se pure a fine legislatura. Il vero nodo dello scontro e la Sanità e gli accorpamenti di strutture nel Salento, nel Barese, nel Brindisino.
Sarebbero a rischio 300 posti letto per un piano che richiede ancora sacrifici.
Le prossime ore sono importanti e le decisioni non rimandabilIl Presidente Vendola convocherà la maggioranza