Domenica, 15 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Franceschini e Decaro siglano il protocollo d'intesa per l'acquisizione del Margherita e dell'ex Mercato del pesce

Dopo la sigla dell'accordo, Franceschini ha visitato i tre principali teatri baresi

Pubblicato in Politica Sviluppo il 23/02/2015 da Redazione
Nella sala Massari di Palazzo di città è stato siglato il protocollo d’intesa per la permuta del Teatro Margherita e dell’ex mercato del pesce tra il Comune di Bari e lo Stato italiano. L’accordo è stato concluso senza un contributo in denaro, con il Comune di Bari che ha ceduto allo Stato la Cittadella della Cultura e tre capannoni, oltre ad un piccolo fabbricato. Presenti all’incontro il sindaco di Bari, Antonio Decaro, il ministro dei Beni e della Attività culturali, Dario Franceschini, il direttore dell’Agenzia del Demanio, Roberto Maggi e il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola. In apertura, Decaro ha dichiarato che “una collaborazione tra le istituzioni è essenziale per raggiungere gli obiettivi”. Il primo cittadino barese ha illustrato in breve il progetto di ristrutturazione del Teatro Margherita, che prevede la realizzazione di uno spazio polifunzionale e l’installazione di strumenti multimediali al suo interno. Nel patto siglato questo pomeriggio la Regione Puglia si impegna a fornire 10 milioni di euro per la realizzazione del teatro. Soddisfazione anche per il Presidente Vendola, che ha ricordato come si è passati da “una città depressa con teatri ridotti a ruderi, ad una città viva che trova nel teatro Petruzzelli il suo principale simbolo culturale”. È intervenuto anche il ministro Franceschini, che ha elogiato il patrimonio storico-culturale del capoluogo pugliese. Secondo il ministro, lo Stato italiano deve lavorare con tutte le forze a disposizione, valorizzando soprattutto le opere d’arte presenti al sud. Dopo la firma del protocollo d’intesa il ministro Franceschini, accompagnato dal sindaco Decaro e dall’assessore alle Culture e Turismo, Silvio Maselli, ha visitato i principali teatri baresi. Dopo un sopralluogo al teatro Piccinni, guidato dall’architetto e direttore dei lavori Elisabetta Fabbri, il ministro ha ammirato anche il teatro Petruzzelli. Le tappe finali visitate da Franceschini sono state l’ex mercato del pesce e il teatro Margherita, le due strutture che lo Stato italiano ha ceduto con il protocollo d’intesa al Comune di Bari. (GUARDA IL VIDEO RELATIVO ALLA DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE PUGLIA NICHI VENDOLA)