Mercoledì, 20 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Sindaci da primato in Puglia in fatto di gradimento, anche Perrone primo in classifica

Dai dati forniti da Monitorcittà di Datamedia, i primi cittadini di Bari e di Lecce, Michele Emiliano e Paolo Perrone, si aggiudicano il primo posto in fatto gradimento. Emiliano leader tra i sindaci delle città metropolitane, Perrone tra i sindaci delle città capoluogo di provincia.

Pubblicato in Politica il 22/10/2013 da Admin

E’ Paolo Perrone (Lecce), primo in ex aequo con Claudio Pedrotti (Pordenone), e Flavio Tosi (Verona), il sindaco di capoluogo di provincia più apprezzato in italia, secondo lo studio Monitorcittà, relativo al primo semestre 2013, realizzato da Datamedia ricerche. Dalla classifica sono stati esclusi i sindaci delle città metropolitane visto che i dati sono già stati resi noti e che, come si ricorderà, vedono in testa il sindaco di Bari Michele Emiliano. Esclusi anche primi cittadini eletti nell'ultima tornata di amministrative.

 La quarta posizione è per il sindaco di Como Mario Lucini, e la quinta di Tiziano Tagliani, primo cittadino di Ferrara. Scende invece vertiginosamente il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca che dalla terza posizione della classifica di Monitorcittà, passa alla quindicesima.

 Per finire qualche altro dato: Sul totale di sindaci monitorati sono 36 quelli cheentrano nella "top  55%". Nessuna donna è presente in classifica. Tra i primi dieci sindaci nella "top 55%" otto sono del centrosinistra che, nel complesso, ne acquisisce 26 su 36. La "top 55%" è composta da 21 sindaci del Nord (erano 29 nell'ultimo rilevamento), 9 del centro (in recupero di due), e 6 del Sud (in calo di sette

Con Perrone ed Emiliano dunque, la Puglia si attesta come regione da record per il gradimento dei suoi sindaci.