Lunedì, 4 Luglio 2022 - Ore
Facciamo Notizie

Capone: "Premiato dal ministero della pubblica amministrazione, il Consiglio regionale pugliese"

Pubblicato in Politica il 22/06/2022 da Redazione
Loredana Capone

Il Consiglio Regionale della Puglia è stato premiato dal Ministro della Pubblica Amministrazione nell'ambito della call to action "Valore Pubblico. La Pubblica Amministrazione che funziona" indetta dalla Bocconi e patrocinata dal Dipartimento della Funzione Pubblica, Anci e Upi. 

“Una notizia che ci inorgoglisce e che testimonia il grande lavoro svolto da quest’Aula e dalla struttura degli uffici della nostra regione” - ha detto la presidente del Consiglio regionale, Loredana Capone, annunciando la notizia in apertura della seduta odierna.

Il premio nasce per incentivare l’innovazione e la modernizzazione nella Pubblica Amministrazione, e il progetto del Consiglio Regionale, “Accordo di networking S.M.A.R.T@pulia”, è stato scelto, su 179 progetti presentati, nell’ambito della sezione “Lavoro e Sviluppo”.

“Il gruppo di lavoro, costituito dal segretario generale Domenica Gattulli, da Maria Lucia Beneveni e Angelica Brandi - ha aggiunto la presidente - ha saputo costruire, attorno al lavoro agile, un progetto di networking associando al Consiglio regionale altri 19 Enti con l’obiettivo di condividere buone prassi, discutere insieme su come e cosa si può ancora migliorare, e offrire ai dipendenti e alle amministrazioni tutto il supporto utile a svolgere al meglio le attività”.

“Un progetto, quindi, - ha concluso Capone - che prova a rispondere in maniera partecipata al cambio delle esigenze del mercato del lavoro e che ha l’ambizione di poter immaginare percorsi nuovi che permettano di innalzare la qualità della vita, e quindi il benessere, dei lavoratori, sia dipendenti che liberi professionisti e degli imprenditori”.

Il Consiglio regionale della Puglia si è già distinto per le azioni e le iniziative di innovazione organizzativa, partecipando, fin dal 2018, alla sperimentazione del lavoro agile nell'ambito del progetto "Lavoro Agile per il futuro della PA" a cura del Dipartimento per le pari opportunità.



loading...