Martedì, 7 Luglio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Sanità in Puglia, via libera ad 800 assunzioni tra medici e infermieri

Vendola: "Finalmente possiamo dare una risposta ai bisogni assistenziali dei pugliesi e degli ammalati

Pubblicato in Politica Salute il 20/02/2014 da Redazione
La Giunta regionale pugliese ha approvato la delibera che dà il via libera alle assunzioni nel sistema sanitario, consentendo alle Asl di coprire 800 posti da attingere dalle liste di mobilità o, nel caso non bastassero alla copertura, da concorso. "Una buona notizia. Possono così partire - ha spiegato il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola - le prime 800 nuove assunzioni tra medici e infermieri. Abbiamo scelto con lo sguardo rivolto alle necessità degli ammalati dove c'è carenza organico”.
"Per noi è la fine di un incubo - ha continuato il governatore - il piano di rientro è stata una prigione per la Puglia, vivere cioè sotto il controllo vessatorio per le regole che, per la violazione del patto di stabilità, ci impedivano di dare una risposta ai bisogni assistenziali dei pugliesi e degli ammalati".