Martedì, 16 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Ance Puglia ai candidati sindaci: 'Evitare errori del passato'

Più connessione della città con le periferie

Pubblicato in Politica il 19/05/2014 da Redazione
"Penso che l'esigenza sia stata raccolta. La considerazione finale è che c'è la necessità di costituire un organismo, una società di trasformazione urbana piuttosto che un tavolo di concertazione, che veda paritariamente seduti al tavolo sia le istituzioni politiche che gli imprenditori". Queste le parole di Domenico De Bartolomeo, presidente di Ance Puglia la consulta regionale dell'Associazione Nazionale Costruttori Edili, al termine dell'incontro con i candidati sindaco di Bari. Oggi l'associazione degli industriali di Bari-Bat ha presentato agli aspiranti successori di Michele Emiliano un Manifesto per la citta', un documento che raccoglie le loro proposte per lo sviluppo: un piano di marketing territoriale, infrastrutture e servizi innovativi per la Zona industriale, uno sportello unico di area vasta per semplificare la burocrazia, liberalizzazione dei servizi pubblici locali, creazione di un sistema della cultura per la citta' e, soprattutto, l'apertura di un dialogo permanente fra governo cittadino e forze produttive. "Bari ha ampie parti della città su cui si potrebbe operare con grande soddisfazione e rappresenterebbero un volano per l'economia", ha aggiunto. Quanto agli errori del passato, De Bartolomeo ha spiegato che uno di questi ''sicuramente è stato quello di aver sfilacciato un po' la città e aver lasciato che parti periferiche non avessero quella attenzione che potessero renderle parti attive.


loading...