Domenica, 5 Dicembre 2021 - Ore
Facciamo Notizie

Ospedale della Murgia, siglato accordo sulla viabilità

Intesa di programma fra Provincia, Asl Bari e Comune di Gravina

Pubblicato in Politica Sviluppo Salute il 18/12/2014 da Redazione
E’ stato siglato dal Presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, dal Direttore generale facente funzioni della Asl Bari, Massimo Mancini, e dal Sindaco di Gravina in Puglia, Alesio Valente, l’Accordo di programma finalizzato alla realizzazione della strada di collegamento tra la statale 96 e le strade provinciali 27 e 201. Un intervento che migliorerà la viabilità stradale ed il traffico veicolare da e per l’Ospedale della Murgia garantendo maggiore sicurezza ed un efficiente funzionamento a rete fra i vari nosocomi murgiani. L’accordo è stato siglato alla presenza anche del Direttore sanitario dell'Ospedale della Murgia, Alessandro Sansonetti, e dell’ex consigliere provinciale di Gravina in Puglia, Mimmo Romita. L’importo complessivo dell’opera, che sarà realizzata entro un anno dalla data di consegna dei lavori aggiudicati, è pari a 3 milioni e 800 mila euro così suddivisi: 2 milioni e 740 mila euro provenienti da fondi regionali del programma “Strada Facendo”, 260 mila a carico dell’Asl Bari, 300 mila a carico del Comune di Gravina in Puglia e 500 mila con fondi propri della Provincia di Bari. Tale opera comporterà l’alleggerimento del traffico sulla statale 96 (oggi unica strada a servizio dell’ospedale) che risulta particolarmente congestionata nei pressi della zona artigianale di Altamura, dove sono presenti numerosi incroci semaforizzati.
“Avevo preso un impegno verso la comunità murgiana, specialmente con quelle di Gravina ed Altamura, vale a dire quello di migliorare, così come è già stato fatto, il servizio di trasporto pubblico, ma soprattutto la viabilità e l’accesso verso l’ospedale della Murgia – ha affermato Schittulli - . Una problematica irrisolta che avevamo ereditato dalle amministrazioni provinciali precedenti, tenuto conto che la realizzazione del nosocomio ha avuto inizio oltre venti anni fa. Con questo atto diamo finalmente il via ad un’opera che riveste un ruolo strategico a supporto della realtà socio-economica e sanitaria di tutta l’area murgiana attraverso una viabilità più sicura ed efficiente per i cittadini”.

loading...