Lunedì, 14 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Emiliano rinvia l'incontro con il M5S, i grillini insorgono: 'i tre assessorati proposti erano un bluff mediatico'

Il neo governatore vuole fissare un incontro dopo il suo insediamento, ma per i pentasellati non ci sarebbero le condizioni per analizzare i curricula in tempo

Pubblicato in Politica il 18/06/2015 da Redazione
Il Movimento 5 Stelle non ci sta, attaccando il neo governatore della Puglia Michele Emiliano. Proprio l’ex sindaco di Bari, rispondendo ad un tweet di Antonella Laricchia, ha dichiarato: “Sono molto contento che il Movimento 5 Stelle sia disponibile ad un confronto per valutare insieme la situazione politica e i primi atti dell'amministrazione. A tal fine potremo fissare l'incontro subito dopo il mio insediamento, in modo da consentire che lo stesso si svolga pubblicamente e nella sede istituzionale".
I pentastellati però non l’hanno presa bene e i neo consiglieri regionali hanno diffuso un comunicato per rispondere al governatore: “Davvero singolare la risposta del neo presidente. Dovrà quindi spiegare ai pugliesi che tutte le aperture verso il Movimento 5 Stelle compresa la proposta dei 3 assessorati, erano soltanto un bluff mediatico dal momento che quando gli chiediamo un incontro pubblico per discutere rimanda a data da destinarsi? Inoltre - continuano i consiglieri pentastellati - a partire dall'insediamento avrà solo 10 giorni per nominare gli assessori che lui aveva promesso avrebbe nominato con le primarie. Abbiamo già raccolto alcuni curricula che vorremmo consegnargli ma è impensabile valutare i curricula e fare le primarie in 10 giorni. Ne dobbiamo dedurre che anche gli assessorati sono in realtà già decisi e che anche le primarie sono una farsa? Anche questo Emiliano dovrebbe spiegarlo ai pugliesi”. “ Ad oggi la regione Puglia – continua la nota - deve affrontare urgentemente problematiche serie che non possono più aspettare i comodi del governatore. Rinnoviamo con piena disponibilità pertanto il nostro invito a Michele Emiliano ad incontrarci, se preferisce anche davanti al suo "bar preferito" in un giorno della settimana prossima che lasciamo comodamente scegliere a lui. Il M5S è sempre aperto al confronto, quando abbiamo richiesto l'incontro sulla legge elettorale Emiliano ha detto di non poter intervenire perchè l'incontro era stato richiesto troppo tardi, oggi lo stiamo richiedendo con ampio anticipo. Ci auguriamo pertanto che il neo governatore non si sottragga ad un confronto pubblico quando si tratta di lavorare e di discutere insieme per il bene della Puglia e dei pugliesi."