Mercoledì, 24 Aprile 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Emiliano propone il taglio degli stipendi ai consiglieri regionali

Lo stipendio passerà da 8 a 5 mila euro. Entro sabato dovrebbe essere nominata la nuova giunta: impazza il toto-assessori

Pubblicato in Politica il 17/06/2015 da Redazione
La nuova giunta regionale potrebbe essere nominata nei prossimi giorni. Stando a quanto riportato dall’ufficio Regionale centrale, la decisione sulla legge elettorale dovrebbe avvenire “entro due o tre giorni al massimo” e “si atterrà solo alla legge elettorale in vigore”. Sembrano ormai inutili le polemiche e gli esposti presentati dai candidati consiglieri che rivendicavano la presenza di un sub emendamento approvato in consiglio che consentirebbe un ulteriore conteggio dei seggi. Intanto Michele Emiliano vorrebbe tagliare l’indennità ai 50 consiglieri regionali, che percepiranno 5 mila euro anziché 8 mila. Una bella responsabilità per il neo governatore, che ha chiamato a raccolta tutti i candidati perdenti del centrosinistra. Erano in quattrocento all’hotel Parco dei Principi e, quando si è parlato di tagli di stipendi, è calato il silenzio. Emiliano però ha cercato di sdrammatizzare: “Non preoccupatevi, avanzerà sempre il necessario per campare”. In queste ore impazza il toto-assessori: l’intenzione del governatore è nominare 5 uomini e 2 donne esterne.

loading...