Domenica, 15 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Vendola a La Stampa: "Renzi mi fa sentire inattuale"

Una lunga intervista che lascia aperte le porte ad una collaborazione con il PD

Pubblicato in Politica il 17/03/2014 da Redazione
Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia e leader di Sel, dalle pagine de la “La Stampa” di oggi spiega come il presidente del Consiglio Matteo Renzi lo faccia sentire inattuale. Una lunga intervista rilasciata a Riccardo Barenghi, è l'occasione per sottolineare come, dal "siluramento di Enrico Letta fino alla pirotecnica conferenza stampa di mercoledì scorso, Renzi si è dimostrato padrone di questo tempo. E io ho pensato di essere ormai inattuale”. Vendola, precisando che le sue parole non vogliono dire adesione al “renzismo”, esprime apprezzamento per il taglio alle tasse concentrato per le fasce a reddito medio-basso, oppure l’annunciata riduzione del programma F35. Per lui, la novità di Matteo Renzi sta “nella rivoluzione radicale nelle forme e nello stile, che poi sono il primo contenuto della politica”. ”Renzi non è di destra né di sinistra. Non è questa la sua alternativa. Lui ne ha scelte altre: vecchio e nuovo, lento e veloce”.
I dubbi del leader di Sel sul Premier non escludono però una futura collaborazione. Magari per ricreare un nuovo centrosinistra.