Mercoledì, 24 Aprile 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Piano Coste: Regione e Anci Puglia d’accordo su disegno legge regionale

Di Gioia: 'Finalmente una legge condivisa

Pubblicato in Politica Sviluppo il 17/02/2015 da Redazione
Nella sede Anci Puglia di Bari si è svolto il confronto conclusivo tra Regione, Anci e Comuni rivieraschi sul Piano regionale delle coste e specificatamente sul relativo ddl regionale. Per la Regione presenti l’assessore al Demanio Leo Di Gioia, il presidente della V^ Commissione consiliare Filippo Caracciolo e i dirigenti tecnici preposti. Per Anci Puglia: la vicepresidente Maria Cristina Rizzo e il componente direttivo regionale Daniele Cretì. Presenti anche sindaci e amministratori dei Comuni costieri pugliesi
Dopo la verifica svolta in sede di tavolo tecnico, sulle proposte presentate dai Comuni interessati, Regione e Anci Puglia hanno di fatto raggiunto l’intesa sui contenuti della proposta di legge regionale in materia di disciplina e tutela delle coste.
L’assessore regionale Leonardo Di Gioia, ha ringraziato l’Anci e i Comuni per il contributo fornito, sottolineando che: “il proficuo metodo di lavoro concertativo utilizzato ha consentito, seppure a fine legislatura, di trovare un accordo sulle cose da fare, di recepire nel ddl regionale le richieste ragionevoli e qualificanti provenienti dal territorio, ma soprattutto, di dare un segnale di chiarificazione e semplificazione.”
“E’ importante rendere produttivi gli sforzi di questo proficuo confronto collaborativo, – ha dichiarato il presidente della V^ Commissione Filippo Caracciolo – provvederò ad attivare il percorso di consultazioni che porterà al parere della Commissione e alla presentazione in Consiglio della definitiva proposta di legge condivisa.”
“Siamo soddisfatti, almeno in questa fase – ha dichiarato la vicepresidente Anci Puglia Maria Cristina Rizzo – per il lavoro fatto, nei ripetuti incontri con l’assessore Di Gioia e con i tecnici della Regione, sono state affrontate criticità, difficoltà e istanze provenienti dai Comuni costieri; finalmente sì è arrivati ad proposta di legge su molti aspetti condivisa, che ora attende la definitiva approvazione in Consiglio Regionale.”

loading...