Martedì, 22 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Palazzo Chigi sui Marò: 'Ci saranno conseguenze se l'India applica la legge anti-terrorismo'

In una nota si parla anche dell'ipotesi di arbitrato internazionale

Pubblicato in Politica il 15/02/2014 da Redazione
Sul caso dei marò "e' stata esplorata l'ipotesi di un arbitrato" internazionale. Lo ha detto il ministro della Difesa, Mauro, dopo la riunione della task force che si è tenuta a Palazzo Chigi per parlare della vicenda. La questione delle acque internazionali "apre ad un contenzioso in un contesto internazionale".
In una nota si precisa che "L'eventuale ricorso da parte indiana alla legge sulla sicurezza marittima, oltre a ledere la dignità dell'Italia e dei marò, avrebbe conseguenze negative nei rapporti con l'India e nella lotta globale contro la pirateria". L'Italia dunque ha minacciato ripercussioni nei confronti del governo indiano nel caso in cui l'India decida di applicare il Sua Act, la legge speciale antiterrorismo, nei confronti di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre.