Domenica, 20 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Fusione Aeroporti di Puglia con Napoli, i Consiglieri regionali CoR e Fitto: 'Operazione poco trasparente'

Il presidente del gruppo consiliare Ignazio Zullo: 'Abbiamo presentato un’interrogazione urgente presentata oltre un mese fa che è ancora lettera morta'

Pubblicato in Politica il 14/11/2016 da Redazione

 “Perché una fusione con Napoli e perché in questo modo poco trasparente?”. Così Raffaele Fitto, leader dei Conservatori e Riformisti e promotore della Convenzione Blu, che questa mattina ha partecipato all’iniziativa del gruppo regionale dei CoR proprio per far luce sulle tante anomalie che costellano l’operazione di possibile fusione degli Aeroporti di Puglia con la Gesac, che gestisce l’aeroporto di Napoli. 
Il presidente del gruppo consiliare CoR, Ignazio Zullo introducendo i lavori ha ricordato che “la notizia è balzata agli onori della cronaca regionale solo perché i media hanno iniziato a fornire indiscrezioni. A quel punto abbiamo immediatamente presentato un’interrogazione al Governo per conoscere le modalità dell’operazione, soprattutto perché questa non veniva condotta con le regole previste: ovvero un bando di gara. Un’interrogazione urgente presentata oltre un mese fa che è ancora lettera morta”. 
"Un silenzio più totale calato sulla vicenda” hanno evidenziato gli esponenti di CoR assicurando che invece continueranno a tenere acceso un faro su "Uno dei gioielli di questa regione dal punto di vista del valore e degli strumenti fondamentali per poter rilanciare il turismo e l'economia ”.