Martedì, 28 Gennaio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Il governatore Michele Emiliano firma protocollo d'intesa con i sindacati sul tema della programmazione regionale (VIDEO)

'La collaborazione tra Amministrazione Regionale e Sindacato è stata molto proficua e sono convinto che anche in futuro questa vicinanza e condivisione dei problemi sarà utilissima al superamento delle criticità'

Pubblicato in Politica il 13/11/2015 da Redazione

Il Presidente della Regione, Michele Emiliano, ha incontrato questa mattina i Segretari regionali di Cgil-Cisl e Uil   con i quali ha sottoscritto un Protocollo che  istituisce un tavolo permanente per la condivisione dei principali temi della programmazione regionale.

Di seguito, le dichiarazioni, raccolte al termine della riunione e, in allegato, il testo del documento sottoscritto:

 

 

“Si tratta di un Protocollo che ha la funzione di condividere le politiche di programmazione della Regione Puglia – ha dichiarato il governatore -  e, in particolare, la redazione del prossimo Piano di Sviluppo Regionale, in modo tale da consentire alle forze sindacali la partecipazione alla costruzione degli atti politici più rilevanti della Regione”.

“Devo dire che in questi mesi la collaborazione tra Amministrazione Regionale e Sindacato è stata molto proficua e sono convinto che anche in futuro questa vicinanza e condivisione dei problemi sarà utilissima al superamento delle tante criticità che la Regione Puglia dovrà affrontare”.

“L’Accordo prevede la costituzione di una cabina di regia che verrà convocata a richiesta delle parti e che consentirà, ad esempio, di affrontare il problema del bilancio della sanità, l’utilizzo del personale, le scelte in materia ambientale, tutti quegli elementi che riguardano il lavoro, i contratti del pubblico impiego. Insomma, una complessa attività di consultazione nella quale, ferme restando le prerogative della Regione Puglia e del Sindacato, si farà in modo che le decisioni siano sempre precedute da un approfondito esame congiunto.”

 

Segretario regionale Cgil, Gianni Forte :

 “Ci sono tante criticità da affrontare a partire da quella del lavoro, che per noi è fondamentale – dichiara il Segretario regionale Cgil, Gianni Forte, nel suo intervento.  E fare in modo che le persone siano rese meno sole di fronte alla crisi. La scelta del reddito di dignità riteniamo che sia una risposta. Occorre fare in modo che, nel prosieguo del confronto, si individuino quelle soluzioni che consentano di creare nuove occupazioni, di affrontare tutta la partita del ciclo dei rifiuti e del sistema sanitario. Siamo alla ricerca di quelle soluzioni che possano consentire di migliorare la qualità della vita delle persone e nel contempo dare occupazione. Non è semplice perchè sappiamo di fronteggiare tante difficoltà a partire da quelle che rinvengono dalla legge di stabilità e dai tagli praticati dal governo. Ma noi riteniamo che valga la pena di cimentarsi perchè le persone hanno bisogno di recuperare fiducia nelle istituzioni e il sindacato può dare un contributo in questa direzione”.

È intervenuto anche il Segretario  Cisl Puglia, Giulio Colecchia: “C’è il bisogno di concordare con la Regione non solo i temi  legati allo sviluppo e alla crescita ma anche quelli legati alla qualità della vita, penso alla sanità in particolare, o al sistema della sicurezza sul lavoro o ancora alla chiusura del ciclo dei rifiuti. Ci sono argomenti fondamentali che hanno delle forti ricadute occupazionali.  Da questo protocollo partiranno adesso  una serie di iniziative che dovranno coinvolgere anche  le associazioni datoriali. Credo infatti che sia molto importante il richiamo ad un ruolo di maggiore responsabilità e di maggiore presenza, oltre che un maggiore coordinamento delle associazioni datoriali all’interno delle proprie forme di rappresentanza, perché non è più il momento di affrontare la crisi in maniera dispersiva e con idee confuse. Così facendo rischiamo che anche qualche buona idea venga messa in ombra rispetto invece all’utilità che potrebbe avere se venisse valorizzata”. 

Segretario Uil Puglia, Aldo Pugliese:

“Oggi abbiamo firmato con il nuovo Governatore pugliese un Protocollo d’Intesa, tra le Organizzazioni Sindacali e la Presidenza della Regione Puglia, nel quale stabiliamo che, periodicamente, metteremo in piedi delle cabine di regia per affrontare sistematicamente i problemi che interessano i vari settori della vita della nostra Puglia. Si tratta di un Protocollo importantissimo e abbiamo chiesto al Presidente Emiliano che tale accordo abbia concreta attuazione e, quindi, periodicamente dovremo vederci e affrontare i gravi problemi che attanagliano il nostro territorio.”