Martedì, 11 Dicembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Puglia, Emiliano incontra i Pugliesi nel mondo di New York: 'Lavorare insieme per costruire nuove occasioni di crescita'

La delegazione istituzionale della Regione Puglia ha in programma domani un ricevimento presso l’Ambasciata italiana a Washington

Pubblicato in Politica il 11/10/2018 da Redazione

La delegazione pugliese guidata dal presidente Michele Emiliano si trasferisce a Washington per iniziare gli incontri istituzionali collegati alla grande cerimonia per il 43esimo Anniversario del Galà NIAF che si terrà sabato: la Puglia è la Regione d’Onore per il 2018 alla National Italian American Foundation, la fondazione che rappresenta gli oltre 20 milioni di cittadini italo-americani residenti negli USA e che ogni anno ad ottobre riunisce i più importanti esponenti del mondo politico, della cultura e della finanza, circa 3mila persone provenienti dagli Stati Uniti e dall’Italia. 

 

L’ambito riconoscimento di Regione d’Onore comporta un focus estremamente rilevante per la Puglia e un’attenzione particolare da parte di tutta la comunità italo-americana e dei suoi massimi vertici. Tutte le iniziative NIAF e le attività sono infatti volte al supporto della Regione Puglia per valorizzarne e divulgarne eccellenze e tradizioni. Un’opportunità unica per stringere relazioni istituzionali al più alto livello, rafforzare i rapporti e gli scambi con la grande comunità degli italiani in America ed in particolare per promuovere l’economia pugliese.

 

La delegazione istituzionale della Regione Puglia ha in programma domani un ricevimento presso l’Ambasciata italiana a Washington, con l’Ambasciatore Armando Varricchio, il presidente del NIAF e tutto il sistema istituzionale dell’Italia negli Stati Uniti. Durante la missione a New York, il presidente Emiliano, dopo la partecipazione alla Columbus Day Parade e gli eventi con il mondo dell’impresa, è intervenuto al Consolato Generale d’Italia a New York per una cerimonia dedicata proprio al Columbus Day. In quella occasione il presidente Emiliano, al termine del suo discorso, ha donato al Console Francesco Genuardi una bottiglietta contenente la Manna di San Nicola, simbolo di unione tra popoli. Infine il presidente Emiliano ha incontrato i delegati delle comunità dei Pugliesi nel Mondo di New York e il loro presidente John Mustaro. 

 

Una realtà importante se si pensa che sono oltre 50mila i newyorkesi di origine pugliese: l’attività delle associazioni è proprio quella di non disperdere i legami con la loro terra di origine, anzi di rafforzarli e creare sempre nuove occasioni di crescita e promozione.

 

“Sono con i nostri fratelli e sorelle pugliesi di New York - ha detto Emiliano a margine dell’incontro - stiamo collaborando con loro per favorire la vendita dei prodotti pugliesi a New York. Ognuno di loro è un promoter della Puglia, del turismo, dell'economia delle cose buone che siamo in grado di fare. Hanno fatto tanti sacrifici, si sono affermati, hanno posizioni importanti in questa città. Queste posizioni le vedremo tra qualche giorno al galà del Niaf a Washington. Lì sarà possibile accorgersi di quanta strada gli italiani immigrati in America hanno fatto, quelli che sono arrivati qui affamati, con le scarpe rotte, senza soldi, con la disperazione nel cuore, come purtroppo ancora oggi succede nel mondo, hanno saputo trasformare quella disperazione, quel disprezzo del quale erano circondati perché arrivavano da lontano, in grande stima e successo economico e sociale. Noi siamo qui orgogliosi di essere pugliesi al loro fianco e stasera e continuiamo a lavorare insieme per costruire nuove occasioni di crescita per la nostra comunità”.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet