Sabato, 27 Novembre 2021 - Ore
Facciamo Notizie

Forza Italia: l'anti-schittulli sarà Adriana Poli Bortone

Vitali ufficializza la scelta di Berlusconi, l'interessata: 'Si ma deve chiedermelo il partito'

Pubblicato in Politica il 11/04/2015 da Redazione
Adriana Poli Bortone, esponente storico della destra italiana e attualmente componente dell’esecutivo nazionale di Fratelli d’Italia, è stata scelta da Silvio Berlusconi come candidata di Forza Italia alle prossime elezioni regionali. La decisione è stata ufficializzata dal commissario regionale, Luigi Vitali, al termine della riunione del Comitato regionale del partito. Non si è fatta attendere la risposta della diretta interessata: “Se il mio partito me lo dovesse chiedere prenderei l’ipotesi in considerazione, ma non ho ancora parlato con Giorgia Meloni”. La scelta è arrivata dopo “una lunga e attenta analisi – dichiara Vitali – con l’auspicio di incontrare la disponibilità della stessa senatrice e l’intesa con Fratelli d’Italia, Noi con Salvini e con tutti i partiti e movimenti che sostengono la linea di Forza Italia”. La candidatura della Poli Bortone risponde all’esclusione di FI dalla coalizione a sostegno di Francesco Schittulli. Intanto Fratelli d’Italia e Noi con Salvini riflettono sulla proposta lanciata da Forza Italia: Giorgia Meloni si è già pubblicamente schierata al fianco dell’oncologo pugliese durante una manifestazione sull’abolizione dell’Imu Agricola l’8 aprile scorso, ma lascia aperto uno spiraglio: “La proposta di Forza Italia di candidare a presidente Adriana Poli Bortone? Per noi è motivo di orgoglio ma avrebbe significato solo se servisse a unificare tutta la coalizione. Se finisse con l’essere ulteriore motivo di divisione non sarebbe per noi possibile aderire a questa ipotesi”.

loading...