Domenica, 21 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Consiglio Comunale di Bari, no alle nomine 'anticasta' per le municipalizzate

Alta tensione durante i lavori. Il sindaco: 'Il mio voto è di principio. Non ho intenzione di nominare parenti'

Pubblicato in Politica il 10/10/2014 da Redazione
Un consiglio comunale molto animato, quello che si è tenuto ieri a Bari. Maggioranza ed opposizione hanno esaminato 38 emendamenti sui criteri per le nomine nelle aziende del Comune. E la seduta si è caricata di tensione quando è stata bocciata la proposta della consigliera Desirèe Digeronimo (sostenuta dall'opposizione) sull'introduzione di una regola che vietasse la nomina nei consigli di amministrazione delle aziende comunali di genitori, figli, fratelli e sorelle degli eletti. La proposta è stata bocciata dalla maggioranza di centrosinistra. Tra i voti contrari anche quello del sindaco Antonio Decaro che ha detto ai giornalisti: "È un fatto di principio io non ho intenzione di nominare parenti. Ma la legge non lo vieta".

loading...