Lunedì, 26 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Forza Italia, Zullo querela Vitali: 'Mai parlato male di Berlusconi'

Il capogruppo degli azzurri alla Regione aveva già avvertito più volte il commissario inviato in Puglia da Berlusconi

Pubblicato in Politica il 07/04/2015 da Redazione
"Avevo già invitato pubblicamente l'on. Vitali a desistere dal rendere dichiarazioni mendaci sul mio conto. Purtroppo, devo constatare che l'invito sia stato declinato e, perciò, poiché la mia storia politica è nata sotto la bandiera del nostro Presidente Berlusconi e non ho mai proferito parola contro di lui; ho dato mandato ai miei legali per presentare una querela per diffamazione a carico del commissario regionale che continua a cagionarmi un danno ingiusto ledendo la mia immagine, la mia identità politica e la mia storia di coerenza, rendendo dichiarazioni false e destituite di ogni fondamento". Lo afferma in una nota l’onorevole Ignazio Zullo, capogruppo di Forza Italia alla Regione Puglia. Zullo aveva già invitato Luigi Vitali, inviato in Puglia da Silvio Berlusconi per ridisegnare il partito. "Nei giorni scorsi -prosegue- dopo uno dei consueti attacchi dell'on. Vitali, gli ho rivolto un appello di buonsenso: evitare di attribuirmi frasi o pensieri senza averne alcuna prova o testimone. Affermare che io abbia parlato male del Presidente Berlusconi è un'offesa al sottoscritto e alla sua attività politica sempre coerente e trasparente. Adesso, però, non posso più consentire che parole in libertà possano ledere la mia persona -conclude Zullo- e agirò per vie legali, lasciando che sia la giustizia a fare il suo corso".