Martedì, 7 Luglio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Marò, il ministro Mauro: stop alle missioni se non c'è soluzione

Girone dall'India: "Ci dispiace, ma siamo innocenti"

Pubblicato in Politica il 06/02/2014 da Redazione
"La partecipazione italiana a future missioni antipirateria è legata alla positiva soluzione della vicenda giudiziaria dei due marò, che dovrà concludersi con il loro rientro a casa con onore". Lo ha detto ieri il ministro della Difesa Mario Mauro, in audizione alle commissioni congiunte Esteri e Difesa di Camera e Senato.
Nonostante lo spettro della richiesta della pena di morte per i Fucilieri di Marina Italiani implicati nella morte in India di due pescatori indiani sia definitivamente archiviato, il Ministero della Difesa non vuole abbandonare la linea dura.
Intanto dall'India il fuciliere di Marina Salvatore Girone sulla morte dei due pescatori indiani ha detto: "Ci dispiace per la perdita di due vite umane, ma non ci sentiamo assolutamente responsabili". "E' un dispiacere umano - ha aggiunto -, ma siamo innocenti". Per Massimiliano Latorre, l'accusa di terrorismo "ci fa molto male non solo come militari, ma anche come genitori e uomini".